VIA VITO NUNZIANTE, 23 89013 Gioia Tauro (RC).
+39 0966 55851
info@euroformatrepuntozero.it

Maturità 2020: ancora incertezza circa le modalità di svolgimento degli esami di stato.

Ancora incertezza circa le modalità di svolgimento degli esami di stato, un’incertezza che accresce l’ansia degli studenti che quest’anno dovranno affrontare la matrurità .

Approvato il 6 aprile dal Consiglio dei Ministri il decreto scuola che sconvolge l’Esame di Stato 2020 nel tentativo di trovare delle soluzioni a tutte le problematiche generate dall’emergenza coronavirus.

Due gli scenari previsti:

Prima ipotesi: se si dovesse rientrare a scuola il 18 maggio 2020 l’esame di Stato consisterà in una prima prova ministeriale, seconda prova predisposta dalla commissione interna e la consueta prova orale.

Seconda ipotesi: nel caso in cui si rientri dopo il 18 maggio l’esame di Stato consisterà in un’unica maxi prova orale che non è ancora stato stabilito se sarà online o in presenza e soprattutto come sarà strutturata.

Testo definivo del DECRETO SCUOLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *